Percorso

Lista atleti < Torna alla lista dei percorsi

Giro del lago di Mezzola

Novate Mezzola (lido, m 205) - Verceia (m 205) - Bocca d’Adda (m 200) - ponte del Passo (m 203) - Dascio (m 208) - sasso di Dascio (m 280) - case Spadol (m 312) - sas del Mort (m 492) - Teolo (m 319) - Salto delle Capre (m 319)- chiesa di San Fedelino (m 200) - Pradello (m 200) - chiesa di San Giovanni all’Archetto (m 205) - Casenda (m 215) - Novate Mezzola (lido, m 205).

Visualizza la mappa in un'altra scheda Visualizza l'altimetria in un'altra scheda

Luogo di partenza: Novate Mezzola (lido, m 205)

Altezza partenza: m 205

Quota massima: m 492

Dislivello positivo: 440 m

Lunghezza: 25,3 km

Tempo (lento agonista): 2h 30' 00''

Data prima prova: 06/02/2015

Dettagli su: LMD - n.36 Primavera 2016, pp. 84-101

Galleria Fotografica

Intertempi

1
Tempo: 45' 00''

Dascio (chiesa di San Biagio) - 10,6 km / m 208

2
Tempo: 1h 35' 00''

chiesa di San Fedelino - 15,1 km / m 200

3
Tempo: 2h 05' 00''

Casenda (ponte sulla Mera) - 19,5 km / m 215

I migliori tempi

Maschili
1. Enrico Benedetti 1h 58' 59''
2. Graziano Zugnoni 1h 58' 59''
3. Marco Bonati 2h 39' 26''
Femminili
1. Cristina Del Molino 3h 20' 00''
12/08/2016 09:47 Per la prima volta eseguo il giro come lo avete indicato voi.Qualcuno si e' lamentato del sentiero perche' sporco,be oggi ho trovato tre ragazzi che lo hanno pulito e sistemato ,fino all'altezza di San Fedelino,poi fino a Casenda,giungla piu' che mai,comprese ragnatele "respingenti".Comunque sia giro sempre spettacolare,scorcio sul lago di Como,Colico ,inizio della Valtellina,val dei Ratti ,val Codera e per finire a sx la Valchiavenna che prosegue.Ditemi se ad una quota cosi' bassa ,avete visto un panorama cosi' vasto?....ciao Dario Della Morte
26/07/2016 20:45 Piacevole corsa in compagnia di Cristina e Betty, senza nessuna pretesa cronometrica. Come già detto da Cristina, abbiamo anche sbagliato strada...
Era un giro che volevo provare, ma devo dire che dei quattro percorsi proposti è quello che mi è piaciuto meno: a quest'ambiente paludoso preferisco tracciati a quote più elevate. il tratto tra il primo e il secondo intertempo è, secondo me, il più bello.
Quasi indispensabile è avere con se una scorta d'acqua, essendo il giro abbastanza lungo, tendente al caldo e scarso di fontane. Direi che un percorso da fare in autunno.
Ero molto indeciso su quali scarpe utilizzare e alla fine ho optato per un paio da strada. Sarebbe però stato meglio utilizzarne uno da trail, poiché i tratti sterrati e sconnessi sono decisamente superiori a quelli di asfalto.
Mattia Del Molino
25/07/2016 14:47 Bel giro anche oggi, contenta di averlo fatto, in ottima compagnia di Betty e Mattia. Un po' noiosa la ciclabile asfaltata ma sempre meglio che una statale! Abbiamo fatto tre km in più intorno al sesto km per colpa di un cartello che si è girato di 90 gradi sul palo (il vento o un buontempone?), però anche noi dovevamo stare più attenti.Bravo Beno,bello anche questo, soprattutto fra il decimo e il quindicesimo, molto panoramico. Cristina Del Molino
02/06/2016 11:25 Abbiamo provato oggi il giro bello allegro con Graziano e Michele. Pioggia battente nella secondà metà. Buoni ritmi in piano, poi da Spadol a San Giovanni sembrava di essere nella foresta amazonica e abbiamo dovuto procedere con prudenza: erba alta, felci, spine, piante cadute. Purtroppo sul sentiero non viene fatta la necessaria manutenzione ed è proprio questo abbandono che mi ha portato a non dare sulla rivista le 3 faccine di bellezza, quando invece sarebbe un percorso che meriterebbe pieno punteggio. Spero che anche qui, come sulla Colmen di Dazio, si attivino dei gruppi di volontari che curino lo splendido tratto tra Dascio e Casenda...
Ah Zugnoni ha tagliato il traguardo 1 metro davanti a me, quindi il primato è suo sebbene online la classifica inverta le posizioni.
Enrico Benedetti
02/06/2016 07:11 Partiti alle 18 e il celo minacciava pioggia ( arrivati con il diluvio) ...
Io , Benedetti Enrico e Michele Penone, siamo partiti decisi ad abbattere il muro delle 2 ore ...
purtroppo Michele arrivati a Dascio accusava il "Viandante " corso tre giorni prima e alzava bandiera bianca ... mentre io e Beno proseguivamo di buona lena ...
Muro abbattuto , ma tanta fatica ...alla prossima ...ciaoooo !!!
Graziano Zugnoni
22/05/2016 10:03 Con gli amici Penone Michele e Pedroncelli Roberto abbiamo fatto il giro del lago come allenamento in vista di due gare " lunghe" ... Treil del Viandante (25km) e Monza Resegone ( 42km ) ...percorso bellissimo scenari da "cartolina" ...alla prossima
...ciaooo
Graziano Zugnoni
14/05/2016 13:47 Riprovato il giro,sempre al contrario,dopo 2 giorni di acqua,il sentiero che va da San Fedelino alle prime case di Dascio,e' molto scivoloso,a tratti piccoli rivoli.
Il tempo questa volta l'ho preso dal ponte che immette al Giumello e a giro completato.
Secondo me comunque,se l'anello della Colmen di Dazio merita 3 smile,credo che questo giro ne meriti almeno 4,e non come avete riportato sulla rivista solo 2.
Ultima cosa,vorrei proporvi un'altro giro nelle zone di Novate ,partenza da Val de Mont,salita fino a San Giorgio,da qui fino al trecciolino,si prosegue fino alla località detta Ci,si scende sino ai ponti romani,si risale sino a Codera,per poi ridiscendere sino a Novate localita Castello.cosa ne dite? ciao Dario
Dario Della Morte
26/04/2016 11:29 Premetto che sono partito e tornato da casa mia,il percorso lo svolto al contrario da come voi lo avete segnalato,ed ho avuto alcune incertezze.Comunque,suggestive panoramiche,bello ,anche se da Ponte del Passo a casa mia,e' sembrato interminabile.(la mia tempistica l'ho rilevata dall'orologio appeso in cucina). Dario Della Morte
03/04/2016 20:01 Molto soddisfatto della prestazione, ma....non è il mio tipo di percorso. Il tratto "tecnico" da Dascio a S.Fedelino l'avevo già fatto diverse volte ed è molto bello. Le infinite estensioni di pista ciclabile non sono per me. L'effetto "lunga e diritta correva la strada" mi è psicologicamente deleterio. Marco Bonati
08/03/2016 16:31 Bellissimo giro, un po' lunghetto ma ...ideale x preparazione gare tipo mezza maratona, maratona o Sky Race. .. :-) Graziano Zugnoni
< Torna alla lista dei percorsi
created with ObjectWeb framework