Iscriviti alla newsletter LMD

Campi obbligatori
Acconsento al trattamento dei dati personali ai sensi dell'art. 13 del D. Lgs. 196/2003 e art. 13 GDPR 679/2016

n.56 - Primavera 2021

n.56 - Primavera 2021 SPECIALI
10 Lizzie Le Blonde (1860-1934): una “pellerossa” fra le montagne
22 Il miraculato
28 Clima - Dicembre senza mezze misure
40 Un incontro inaspettato: la tana delle volpi
46 Avventure - In solitaria 2021
52 Eventi - Valmalenco Ultradistance Trail

ALPINISMO
58 Alta Valtellina - Pizzo Coppetto (m 3066)
64 Approfondimenti - Yak: intervista a Ermanno Bonetti
66 Passo del Sempione - Monte Leone (m 3553)
76 Val Màsino - Monte Lobbia (m 2376)
84 Livigno - Cima delle Capre (m 3064)
89 Approfondimenti - La condotta misteriosa e gli impianti A2A

ESCURSIONISMO
92 Valchiavenna - Moncucco (m 2391) e pizzo Latta (m 2598)
100 Passo Resia: alle porte d'Italia
105 Passo Resia - Quattro escursioni attorno al passo
111 Valmalenco - Da Sabionaccio ai Caròt per Éntova
116 Approfondimenti - Pastori alla Braciascia

RUBRICHE
119 Fumetti - Poggi Texas Ranger
122 Natura - Junior Rombo il Bombo
128 Flora - Arnica montana
132 Funghi - Porcino a chi?
136 Oggetti di una volta
138 Foto dei lettori
144 Giochi
146 Le ricette della nonna
- Zuppa d'orzo


EDITORIALE
di Beno
 
Una disastrosa caduta dalla vetta di una montagna. Mentre precipitavo per 296 interminabili metri d'altezza, rimbalzando di tanto in tanto contro le rocce, ho vissuto dei momenti straordinari che mi sono sentito in dovere di scrivere (pp. 22-26), poiché per me sono stati di grande conforto.
Diagnosticata una bella frittata di vertebre, schivati bisturi e bricolage scheletrico, l'ospedale cui mi ero rivolto in appello aveva commutato la mia pena in riposo forzato, supino a letto nell'attesa di reincollarmi.
Perciò dopo l'incidente, nel mio orizzonte non c'erano più le cime, le albe e i tramonti, ma una ristretta porzione di soffitto che includeva un lampadario con alcuni neon. Tornato a casa, al posto del neon c'era il colorato cartello di «Bentornato miraculato» approntato dagli amici, ma che la forza di gravità, invidiosa, mi aveva strappato già dopo pochi giorni. Nella bianca lavagna che mi sovrastava, poi, era apparso un ragno. Quindi una mosca. E io trepidante li avevo osservati per ore, aspettando succedesse qualcosa, ma il predatore aveva deciso di attaccare col buio per poi traslocare lasciando me, spettatore pagante, a bocca asciutta.
Per fortuna sono nuovamente intervenuti gli amici che mi hanno costruito un trabattello di legno semovente con inseriti un monitor e una tastiera affrancata in verticale, permettendomi di tornare all'opera con Le Montagne Divertenti.
Così, con fatica e in una posizione certo non comoda, ho assemblato questo numero, supportato dai molti che mi hanno alleggerito facendosi carico delle mie altre mansioni abituali, che mi hanno incoraggiato, che mi hanno tenuto compagnia o che si sono occupati della manutenzione della mia carcassa.
Alla fine ce l'abbiamo fatta anche questa volta. A me sembra venuto un buon numero o, se non altro, sono sicuro che ce l'abbiamo messa tutta.
Buona lettura!
 
Hanno collaborato a questo numero:
Adele Mori, Agresta, Alessandra Morgillo, Beno, Bruno Mazzoleni, Carlo Zanella, Cesta y Setas, Cristina Del Molino, Dicle, Elia Origoni, Eliana e Nemo Canetta, Emanuele Baracchi, Emmie Collinge, Fabio Pusterla, Fabio Pansera, Fausto De Bernardi, Flavio Casello, Franca Lanfranchi, Gabriele Fusetti, Gioia Zenoni, Giacomo Meneghello, Giovanni Rovedatti, Giulia Barp, Giuliano Giacomella, Johny Bagiotti, Kim Sommerschield, Laura Sem, Lorenzo Bertolini, Luca Villa, Lucia Palomba, Luciano Bruseghini, Marco Caccia, Marco Bettomè, Margherita, Mario Lisignoli, Mario Pagni, Marzia Possoni, Massimo Guggiari, Matteo Gianatti, Matteo Tarabini, Mira Rossi, Phil Gale, Pierluigi Valeri, Raffaele Occhi, Renzo Benedetti, Riccardo Frizziero, Roberto Ganassa, Roberto Lisignoli, Roberto Moiola, Saverio Monti, SeTe, Susi Vettovalli, Viviana Mauri.
 
Si ringraziano inoltre:
Adriano Greco, Alessandro Losa, Andrea Sem, CAI Valtellinese, Davide Longhi, Franco Monteforte, Sandro Morandi, Sara Grassi, Tipografia Bonazzi, tutti gli intervistati e quelli che ci siamo dimenticati di inserire.
created with ObjectWeb framework