Alpi selvagge








 

“Alpi selvagge” è un libro di 204 pagine (formato aperto 22x48cm) stampato nel maggio 2015. Nato da un'idea dei fotografi Roberto Moiola e Jacopo Rigotti, illustra e rende omaggio alle Alpi e alla loro fauna, descrivendone le 24 cime più rappresentative e associando a ognuna di esse un animale simbolo.

I testi brillanti e sintetici dell'alpinista Beno e della naturalista Alessandra Morgillo raccontano la storia delle montagne e degli uomini che le hanno salite, oltre che le caratteristiche e le abitudini degli animali che le popolano. Il tutto è supportato da un imponente e spettacolare apparato iconografico realizzato (come scrive Marco Albino Ferrari nella sua prefazione) "dall’agguerrito manipolo di diciassette fotografi dell’agenzia ClickAlps, che ha battuto il campo dell’alta quota nei diversi periodi dell’anno e nelle più svariate condizioni atmosferiche".

Il libro, imperdibile per gli amanti della montagna, della natura e delle belle fotografie, viene proposto a soli 20 € su questo sito e nelle migliori edicole e librerie. Da sottolineare, infine, una peculiarità editoriale: "Alpi selvagge" è disponibile con tre diverse copertine (Cervino, pizzo Badile e Odle) in rappresentanza dei tre settori delle Alpi.


created with ObjectWeb framework