Davide Gotti

Davide GottiSono nato a Trescore Balneraio (Bg) il 11/01/1985 e abito ad Almenno San Salvatore (Bg). A Dicembre mi sono laureato nella laurea specialistica di geologia: processi risorse e applicazioni. Fin dalle superiori quando andavo nelle Orobie Bergamasche mi hanno sempre affascinato le grandi conformazioni rocciose che costituiscono le nostre montagne.
Così dopo le superiori la mia scelta tra filosofia e geologia è ricaduta su geologia. Intanto cominciavo a frequentare saltuariamente la Valtellina o per rilievi glaciologici al ghiacciaio del Lupo con Stefano d’Adda o per giri con il CAI di Bergamo (pizzo Scalino). All’Università ho fatto tutto un percorso di settori della geologia che mi affascinano: Sono passato dalla geologia strutturale alla sedimentologia fino allo studio dell’attuale evoluzione del territorio. Fino al 2009 la Valtellina era un qualcosa di lontano da raggiungere che potevo vedere solo dai valichi orobici, ma quando ho iniziato la tesi di laurea in val d’Arigna il mio rapporto con la Valtellina è nettamente cambiato. Da allora il fine settimana mi trasferivo sempre nelle Orobie valtellinesi a piedi d’estate e con le ciaspole d’inverno. Senza dubbio uno di quelli che mi ha fatto diventare  valtellinese di adozione è stato il Ricky Scotti.
Poi ci sono stati i due giorni in Valmalenco con mio padre che mi hanno fatto amare anche la parte retica. Così ogni volta che vado in giro cerco sempre di vedere quello che mi sta attorno con occhio geologico in modo da imparare sempre qualcosa di nuovo sull’evoluzione del territorio. Dopotutto Ardito Desio affermava di come il geologo è “esploratore anche della propria terra”.
Attualmente svolgo alcuni lavoretti per qualche studio di geologia in modo da poter imparare il mestiere e ho iniziato a collaborare con le Montagne Divertenti.
created with ObjectWeb framework